La lista di cose belle

by Doriana Legge

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €3 EUR  or more

     

1.
03:04
2.
3.
03:50
4.
5.

credits

released March 4, 2015

tags

license

all rights reserved

about

Doriana Legge L'Aquila, Italy

Doriana Legge cantante, chitarrista, compositrice. Il suo primo Ep solista è "La lista di cose belle", di cui scrive compone e arrangia tutte le canzoni.
Il suo nuovo progetto è “Musichette” una serie di piccole suite musicali. Un frame di poche note, una frase o poco più, rivalutando il genere del vecchio jingle in chiave elettronica.

www.facebook.com/dorianaleggemusic
... more

contact / help

Contact Doriana Legge

Streaming and
Download help

Track Name: Palinsesti
Palinsesti

Chi si lascia consumare,
chi si lascia dimenticare
senza opporre resistenza.
Nei tuoi giochi tra le parti ho tolto me,
troviamo il modo per odiarci: curandoci

Il vendicatore è entrato nella stanza ha appeso foto
al risveglio mi sento cattiva, ma nel sonno mi sono tradita, invocandoti.

Non parlo di te, parlo di quelle cose attorno a te,
parlo della voglia di volere qualcos’altro
parlo dell’antidoto a te.

Malinconizzare gli attimi

La mia prova d’amore: non ho bisogno di te.
Track Name: Scambisti alla deriva
Scambisti alla deriva

Ho creduto che tutto fosse poco: perdonami
È troppo tempo che si sta male, guardaci
Da troppo tempo non vivo ma invecchio, soffiami

Sono troppo pieni i vuoti da ricostruire,
fin tanto che il fiore sugli occhi trattiene il mio pianto
ogni goccia sarà evoluzione di un giorno.

Le senti le cose vive attorno a te
faccio la prova del dolore, pungendo la memoria indago i ricordi e poi mi butto via
L’importanza di sentirsi dire cosa, l’importanza di sentire cosa?

Ho amato il tuo essere così solo sbirciandolo, ma non vedo più fiori tra le tue mani curate.

I ritorni per nuovi addii, nuove puntate di resurrezione nei nostri diari.
Track Name: Frank
Frank

La nostra piccola storia
I nostri tratti da eroi.
Tutti che sono più - tremendamente - eroi di noi

Uno: è solo
Due: siamo noi
Tre: giochi di potere, mia perversione.

Le rughe a indagare il mio dimenticarmi
brindiamo all’involuzione
Ho preso i sorrisi come tuoi miracoli
ti cercherò ma mi ritrovo a
Ti offro ques’ultimo bicchiere
C’è il rumore del sole

Mi dimentico mi dimentico

Le luci, la strada, l’ovatta su tutto e
il rumore che fai nei miei sogni è leggero,
posso cambiare la tua idea di un amore romantico.

Tutti che sono più – tremendamente – eroi di noi.

Uno: è solo
Due: siamo noi
Tre: giochi di potere, mia perversione

Non mi importa più
Non mi importa più di chi sia la colpa.
Track Name: Per un nuovo ecosistema
Per un nuovo ecosistema

Lo strato attorno è stato consumato e tu vuoi sentirti dire cosa?
Ignorate, annodate, le idee, la tua mancanza è reale

Io ho i miei motivi per la dannazione, TU? Hai i tuoi motivi, per…?

Ho apprezzato i tempismi delle tue lune rosse, è settembre
Senza niente addosso.

Rimani ancora un po’ con me
Non guardare altre cose migliori di me.

Fatti polline tra le grida di un fiore ma non urlare, mi sveglieresti.
Trovami un nascondiglio e dietro un petalo approfittati di me.
Track Name: La memorabile resa (dei conti)
La memorabile resa (dei conti)

Respirare rugiada, la notte noi come perle
Dimenticandoci le nostre vergogne
Riconosco nel buio una luna se al buio ti bacio.
Ho sentito il rumore dei fiori.

Cosa importava a me di rimanere timida?

L’amore altrove
Le idee altrove
Sorrido altrove
La mia pelle altrove

Ti cerco ovunque, rimani qui con me per la memorabile resa dei conti
Mentendo negli occhi.

Il piano era questo: non rinunciare mai! E perdere un po’ di me!
E perdere un po’ di te!